Home > Notizie


Notizie

Pubblicato il  10 febbraio 2011

ELEZIONE ENPAPI AVVISO AI LIBERI PROFESSIONISTI E AGLI ISCRITTI ENPAPI

Poichè non è stata presentata alcuna candidatura tra gli iscritti Enpapi del Collegio di Lucca per il rinnovo degli organi del 14/15/16-02-2011, le elezioni per la nostra provincia non avranno luogo

Pubblicato il  4 gennaio 2011

COMUNICAZIONE CAMBIO NUMERI TELEFONICI AL COLLEGIO

- Soppressione della linea fissa che corrisponde al numero telefonico 0583/587385 - istituzione di una unica linea fissa su cui rimarrà attivo anche il fax: 0583/419114 - istituzione di un numero di cellulare con scheda SIM-TIM: 334-7853928

Pubblicato il  8 dicembre 2010

Liste di attesa, via libera al nuovo Piano nazionale 2010-2012

Il Nuovo Piano istituisce un doppio binario per differenziare le prestazioni urgenti da quelle erogate con finalità preventive. Sono quattro le classi di priorità: le prestazioni ambulatoriali urgenti dovranno essere garantite in 72 ore, quelle indifferibili in 10 giorni, le visite differibili entro 30 giorni, gli accertamenti entro 60

Pubblicato il  1 dicembre 2010

Attivato da un pò di tempo il servizio punto insieme per persone anziane non autosufficienti

Istituito da tempo in Toscana il servizio punto insieme per persone anziane non autosufficienti. Ad oggi i risultati sono stati positivi anche se mancano risposte concrete sul territorio.

Pubblicato il  23 novembre 2010

Posizione della Fedrazione Ipasvi sul contestato modello sperimentale see and treat

La Federazione Nazionale Ipasvi sostiene gli infermieri che sperimentano il modello "See & Treat" sottolineando che si tratta di una redifinizione importante delle competenze infermieristiche ormai necessaria.

Pubblicato il  18 novembre 2010

In aumento gli ospedali ad impatto zero

In Italia piu' attenzione nella costruzione di ospedali ad impatto zero, sfruttando le energie rinnovabili e materiali riciclabili

Pubblicato il  12 novembre 2010

Infermieri al DEU, i medici dicono no all'esperimento

Gli ordini dei medici hanno già espresso perplessità, se non contrarietà, alla sperimentazione decisa dalla regione Toscana di coinvolgere gli infermieri per curare alcuni problemi clinici minori nei DEU, in modo da ridurre le attese, secondo il modello angloamericano del “See and treat” cioè del “ vedi e tratta”

Pubblicato il  10 novembre 2010

Toscana: nuova modalita' organizzativa per affrontare i problemi clinici minori

Toscana: nuova modalita' organizzativa per affrontare i problemi clinici minori aal Pronto Soccorso. Gli infermieri sono responsabili dei casi clinici minori, facendosi carico d ell'intero iter clinico assistenziale dall'ingresso alla dimission.

precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | successivo - pagina 38 di 56
© 2015 - IPASVI - Collegio Infermieri professionali, Assistenti sanitari, Vigilatrici d'infanzia - Lucca - C.F. 80012820462