Home > Notizie > 2020: estinsione del personale infermieristico negli USA?


2020: estinsione del personale infermieristico negli USA?

Pubblicato il  14 dicembre 2009

Redattore  Francesco Pancaccini

Nel 2020 negli Stati Uniti mancheranno dalle 800.000 al milione di unità di personale infermieristico, circa 117.000 solo in California. Sono i paradossali dati denunciati da Soliant Health, una società interinale statunitense che si occupa esclusivamente di Sanità.Le cause? Sempre le stesse: aumento dell'età media della popolazione, carenza di nursing college, difficoltà in un percorso formativo ormai ultra-specializzato e di alta qualità. Certo che vedere che lo Stato del New Jersey - per fare solo un esempio - diploma ogni anno 2000 infermieri quando avrebbe bisogno di 6000 unità non può non preoccupare le autorità sanitarie. Quali le soluzioni? Spiega Ryan Winter, analista esperto in politica sanitaria: "Il Governo Usa ha proposto di tutto per risolvere il problema della carenza di personale infermieristico: dal ritardo volontario della pensione di 4 anni all'aumento degli insegnanti nelle scuole infermieristiche, fino al reclutamento di personale immigrato. Ma forse l'opzione più interessante e concreta è l'aumento dello stipendio medio del personale infermieristico dell'1-3%, che dovrebbe teoricamente incrementare il numero degli aspiranti infermieri".

Winter M. America's Nursing Shortage by the Numbers. Soliant Health 2009.
Nursind Bergamo Translate

 

© 2015 - IPASVI - Collegio Infermieri professionali, Assistenti sanitari, Vigilatrici d'infanzia - Lucca - C.F. 80012820462